materiali

La Tecnica

Lo sviluppo tecnologico degli ultimi anni, unito all'esperienza pluriennale maturata dalla Holz Albertani SpA, sono gli elementi chiave di un prodotto industriale eccellente, estremamente performante, versatile ed affidabile.

La qualità del prodotto finito è garantita in ugual misura dall'utilizzo di una materia prima severamente selezionata, come dai molteplici controlli qualitativi ai quali è soggetto ogni elemento durante l'accurata trafila produttiva unitamente al puntuale rispetto delle normative sui prodotti e sulle costruzioni in legno.

Le colle

Ad esse è affidato il fondamentale compito di garantire un'uniforme e perfetta coesione tra le superfici incollate, in modo da superare anche il naturale legame tra le fibre del legno. Costituiscono l'elemento di base per una perfetta produzione di travi lamellari e sono sottoposte a continui controlli.

A seconda della destinazione d'uso dell'elemento incollato, possono essere impiegati collanti a freddo di differenti caratteristiche.
Per elementi portanti coperti la normativa consente l'impiego di collanti all'urea, ma a garanzia di un elevato standard produttivo, la Holz Albertani SpA produce unicamente con collanti a base di resorcina, particolarmente indicati per elementi portanti posizionati all'aperto e/o sottoposti a particolari e difficili condizioni d'impiego.

La Materia Prima

Il legno, primo materiale da costruzione utilizzato dall'uomo, antico come il mondo, è un materiale naturale dai numerosi pregi: è versatile, di facile lavorabilità, privo di emissioni di cariche elettrostatiche e/o radioattive, con una bassa conducibilità termica e quindi perfetto anche per quanto concerne l'isolazione termica.

Il legno è un materiale da costruzione che se impiegato correttamente consente un'elevata longevità alla costruzione realizzata.
La Holz Albertani SpA utilizza solo legname proveniente da foreste rinnovabili e sottoposte a taglio controllato, nelle essenze principalmente di Abete Rosso e Larice.
Le tavole, prima di essere incollate e costituire quindi la trave lamellare, vengono essiccate artigianalmente fino a raggiungere un'umidità del 10-12%.
Successivamente vengono selezionate attentamente e conformemente a quanto disposto dalle norme DIN 4074.

Gli elementi portanti

Le travi in legno lamellare sono il risultato di un ciclo produttivo ad elevato contenuto tecnologico, sviluppato attentamente attorno alla materia prima legno, in modo da mantenerne tutti i pregi e superare i limiti fisici del legno massiccio.
Grazie alla giunzione ed all'incollaggio, elementi di piccole dimensioni generano travi lamellari di sezione, forma e grandezza necessarie a sopportare i carichi ad esse affidati.

Il legno lamellare è senza dubbio ancora legno e ne mantiene tutti i pregi fisici, mentre migliora ed eleva le caratteristiche meccaniche.
La superiorità prestazionale del lamellare è il risultato anche di un'accurata selezione della materia prima, volta all'eliminazione di tutte le parti deboli presenti in origine. Anche dal punto di vista estetico le travi lamellari sposano perfettamente tutti gli altri materiali classici da costruzione quali acciaio, calcestruzzo, vetro e pietra e si abbinano altrettanto bene con materiali di nuova generazione.

La protezione dal degrado

Per preservare il legno lamellare da funghi dell'azzurramento o di marcescenza, da muffe e dall'attacco di insetti, la Holz Albertani SpA tratta in laboratorio le travi lamellari con speciali impregnanti incolore o pigmentati. Gli impregnanti, detti anche preservanti, esercitano la loro azione per una profondità di alcuni millimetri.

Per garantire la massima longevità dell'elemento lamellare è comunque determinante l'attenta analisi di ogni particolare costruttivo durante la fase progettuale.
Lo staff tecnico della Holz Albertani SpA ripone la massima attenzione nello studio delle protezioni attive sulle travi, in modo da evitare situazioni che a breve o a lungo termine possono causare un degrado prematuro della struttura.

La resistenza al fuoco

L'ottimo comportamento al fuoco di una trave lamellare è principalmente dovuto all'effetto isolante e ritardante della superficie carbonizzata che si genera dopo pochi minuti sulla parte esposta alla fiamma.

La stabilità globale del lamellare non permette la formazione di importanti spaccature, ciò fa in modo che la combustione dell'elemento si diffonda uniformemente e resti confinata alla sola parte periferica della trave, ritardando la propagazione della fiamma verso il cuore della stessa. La bassa conducibilità termica del legno, inoltre, mantiene inalterate le caratteristiche meccaniche della parte di trave non ancora raggiunta dalla fiamma, permettendo di calcolare con precisione la resistenza al fuoco degli elementi strutturali, secondo le indicazioni contenute nelle normative.

La Progettazione

Un'attenta analisi progettuale è il primo passo che determina la bontà di una costruzione.
Concepire una struttura non significa solo limitarsi ad eseguirne il dimensionamento, bensì equivale ad analizzarne ogni singolo elemento in modo da configurarlo nel miglior modo possibile per forma geometrica, schema statico e per ciclo produttivo-costruttivo.

L'ufficio tecnico della Holz Albertani SpA opera nel pieno rispetto delle vigenti normative nazionali e comunitarie ed è a piena disposizione dei nostri clienti per analizzare con loro ambiziosi progetti e realizzare importanti opere.

Company info

sede legale e amministrativa

BERZO DEMO 25040 (BS)
Località Forno Allione - Zona Industriale

Tel. +39 0364 61110
Fax. +39 0364 61659
info@holzalbertani.it - tecnico@holzalbertani.it

Stabilimento di produzione

FONTANELLATO 43012 (PR)
Loc. Albareto, 126/B

Tel. +39 0521 823985
Fax. +39 0521 824920
fontanellato@holzalbertani.it

Ufficio centro Italia

FOSSOMBRONE 61034 (PU)
Viale Oberdan, 46

Tel. +39 0721 740601
Fax +39 0721 742507

social network

Seguiteci anche su:

  • Facebook Post in real time sulle ultime news
  • YouTube Canale video con le realizzazioni